Thangka Avalokiteshvara Tibet XX sec.
Thangka Avalokiteshvara Tibet XX sec.

Thangka Avalokiteshvara Tibet XX sec.

Prezzo regolare £390.00 £0.00 Prezzo unitario per

Metà del XX secolo Thangka rappresentante Avalokiteshvara  proveniente dal monastero di Tashilhunpo, Shigatse, Tibet

Dimensioni: 65 cm di altezza, 49 cm di larghezza

Bellissimo thangka di Avalokitesvara raffigurato in colore dorato con una testa e quattro braccia. Amitabha sulla testa e due bodhisattva sui fianchi. Ha due mani giunte in preghiera mentre tiene all'altezza del cuore un brillante gioiello azzurro che esaudisce i desideri. In questo modo, tiene più vicino al suo cuore la Bodhicitta o amore altruistico per tutti gli esseri senzienti. L'altro braccio alla sua destra tiene in alto delicatamente un rosario di cristallo e l'altra mano sinistra regge un fiore di loto. Questo mostra la sua promessa di manifestarsi continuamente in una moltitudine di modi a beneficio di tutti gli esseri.

Letteratura dell'oggetto: Nel sistema Vajrayana del buddismo settentrionale - nei testi del Tantra - Chenrezig è riconosciuto come un Buddha completamente illuminato che si manifesta in una vasta gamma di forme meditative a beneficio di tutti gli esseri viventi. I nomi sanscriti più comuni per la divinità in generale e quelli che si trovano nel buddismo Vajrayana sono Lokeshvara, Avalokita, Avalokiteshvara, Lokanata e Mahakarunika. Chenrezig "Colui che guarda con occhio incrollabile", è il più venerato di tutti i Bodhisattva, incarna la compassione di tutti i Buddha, ed è considerato il patrono del Tibet e, in effetti, si crede che il Dalai Lama sia una sua incarnazione.

Storia dell'oggetto: Proveniente da una collezione tibetana risalente a prima del 1950.